Comune di Altopascio

Altopascio è un importante comune della Provincia di Lucca. La caratteristica di centro viario a cavallo di più territori, se lo ha reso famoso soprattutto nel Medioevo, diventando uno dei luoghi-simbolo della Via Francigena, grazie anche all'instancabile attività degli Ospitalieri del Tau, continua ad essere elemento connotante di Altopascio. Posto infatti fra le province di Lucca, Pistoia, Pisa e Firenze è centro urbano di grande rilievo. Il territorio del Comune comprende, oltre al capoluogo, le frazioni di Spianate, Marginone e Badia Pozzeveri.

www.comune.altopascio.lu.it 

News correlate

12 Febbraio 2018

Luca Telese ad Altopascio con Cuori contro (Sperling&Kupfer)

Cliente: Comune di Altopascio

Storie controverse di un periodo altrettanto controverso: Luca Telese, giornalista, scrittore e conduttore televisivo, le ha raccolte e raccontate nel suo ultimo libro, "Cuori contro. Le ferite sempre aperte di una stagione di piombo", edito da Sperling&Kupfer, che presenterà ad Altopascio, in Sala Granai, venerdì 16 febbraio alle 21 (ingresso libero).

09 Febbraio 2018

Abbandono rifiuti Altopascio, scoperto nuovo caso

Cliente: Comune di Altopascio

È stata individuata e fermata mentre scaricava rifiuti a bordo strada in via Firenze, nel centro di Altopascio, vicino al magazzino comunale. Grazie alla telecamera ambientale “No Dumping”, infatti, la Polizia Municipale ha individuato un nuovo caso di abbandono rifiuti, commesso da una cittadina altopascese, che, dopo aver fermato l’auto, ha lasciato a margine della strada diversi sacchi di rifiuti, contenenti materiali di uso domestico: la persona è stata immediatamente multata, con una sanzione di 150 euro.

05 Febbraio 2018

Nuova scuola Badia Pozzeveri: l'Accademia di Belle Arti di Perugia farà il progetto

Cliente: Comune di Altopascio

Nuova scuola elementare di Badia Pozzeveri, per il progetto arrivano le Belle Arti. Sarà infatti la Fondazione Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia ad occuparsi dell'ideazione del concept del nuovo modello di scuola primaria, da sperimentare proprio a Badia Pozzeveri. La convenzione tra l'amministrazione comunale e la prestigiosa e storica Accademia, tra le più antiche d'Italia, è stata approvata dalla giunta D'Ambrosio e prevede la creazione del progetto architettonico-ambientale, la definzione degli aspetti artistici e di design, la predisposizione delle linee guida d'intervento per le successive progettazioni architettonica, impiantistica e strutturale.

04 Febbraio 2018

Raduno della Nazionale italiana di pattinaggio freestyle ad Altopascio

Cliente: Comune di Altopascio

La Nazionale italiana di pattinaggio freestyle ha fatto tappa ad Altopascio, ospite dell’Asd L’Acquario. Tra i vari comuni italiani che saranno toccati dai raduni itineranti, utili per visionare gli atleti in giro per l’Italia e selezionare i migliori, c’è anche la cittadina del Tau, legata alle rotelle in linea da una lunga tradizione.

03 Febbraio 2018

Il 118 torna ad Altopascio

Cliente: Comune di Altopascio

Torna il 118 ad Altopascio. Il servizio parte domenica 4 febbraio, lo gestirà la Misericordia e sarà attivo una volta a settimana, per 24 ore, dalla domenica al lunedì sera. Nella sede dell’associazione di volontariato di via Marconi c’è molto fermento e anche un po’ di apprensione, perché la novità, qui, ha una portata non indifferente: il 118 mancava da Altopascio da più di dieci anni e per riportarlo nella cittadina del Tau è servito un lavoro di squadra, fra Comune, volontari e rappresentanti dell’associazione, durato mesi. L’equipe organizzativa, che dovrà gestire la turnazione, ogni quattro ore, le chiamate, le presenze del medico, è già attiva e vede all’opera volontari e formatori preparati per l’occasione.

31 Gennaio 2018

Illuminazione votiva, si cambia: da oggi maggiore organizzazione

Cliente: Comune di Altopascio

L’amministrazione comunale ha avviato un piano di riordino delle pratiche relative al pagamento dell’illuminazione votiva, così da regolarizzare tutte le situazioni, aggiornare il database contatti, fare il punto su chi è allacciato all’illuminazione e chi, invece, vuole disdire e tenere monitorata la situazione, con minor spreco di denaro pubblico e più equità.

Pagine