Il postpartita di mister Cristiani: "il carattere non ci manca, avanti così"

 La soddisfazione in casa Tau è grande: forti della vittoria di ieri contro la Pontremolese, i ragazzi di mister Cristiani sono pronti ad affrontare una nuova settimana di allenamenti e preparazione. Con un decisivo 1 a 0, la compagine amaranto difende la posizione e, anzi, accorcia le distanze con le prime della classifica.

«La Pontremolese è una squadra forte, ben organizzata, con tanti giocatori di livello - commenta Pietro Cristiani, mister della prima squadra del Tau Calcio -: non era facile vincere, ma ce l'abbiamo fatta. Si sta profilando un campionato dove tutti se la giocano con tutti: non c'è niente di scontato o di prevedibile. Domenica accoglieremo il Cenaia con la consapevolezza di sempre: in casa dobbiamo giocarcela ancora meglio e proseguire con questo trend positivo».

 

 

«Tutti i ragazzi hanno dato il massimo - prosegue Cristiani -: i grandi non deludono mai e riescono, anche giocando solo 15 minuti, a dare il loro preziosissimo contributo. Tra i giovani, sono entrati Donati, 2002, che ha fatto degli interventi importanti e ha confermato quello che pensavamo: è davvero un giocatore molto valido. Strepitoso anche Magini, un altro 2002, che ha giocato più di 60 minuti con ottimi risultati. Lo abbiamo dimostrato ancora una volta: il carattere a questa squadra non manca».