La famiglia Tau cresce: al via l'affiliazione con l'Aquila Sant'Anna

La famiglia dell’ASD Tau Calcio Altopascio cresce e accoglie tra le squadre affiliate anche l’Aquila Sant’Anna. Si apre un nuovo, emozionante, capitolo per la squadra amaranto, salutato con entusiasmo dal direttore sportivo dell’Aquila S.Anna, Augusto Rotolo, dall’omologo Tau, Dante Lucarelli, e da Andrea Motroni, responsabile delle società affiliate per il Tau.
 
«Per l’Aquila S.Anna – commenta Rotolo – sarà una grande occasione. Potremo infatti migliorare,  grazie al supporto, ai programmi e ai tecnici del Tau Calcio e offrire ai ragazzi più promettenti possibilità concrete di crescita».
 
Soddisfazione anche nelle parole di Lucarelli e Motroni: «L’Aquila S.Anna rappresenta un bacino importante e storico di giovani giocatori per la provincia di Lucca. Grazie a questo accordo, che si svilupperà a partire da questa stagione, e attraverso incontri periodici, potremo tenere sotto osservazione i progressi degli aspiranti campioni per una loro personale crescita e della Società stessa. All’interno di questo percorso il Tau potrà selezionare i più meritevoli per poterli inserire nel Centro di Formazione Inter, come è successo con Lorenzo Tosto, classe 2006. Cresciuto nelle fila degli Aquilotti, è poi approdato al Tau che gli ha dato la possibilità di partecipare, nei giorni scorsi, agli stage organizzati dall’Inter a Brunico».
 
Crescita e possibilità, quindi, sono le parole d’ordine di questa nuova avventura. Un programma che non si limita a potenziare lo scouting dei ragazzi, ma che punta a formare future generazioni di calciatori seguendo i programmi e le metodologie del Tau Calcio, approvate dall’FC Internazionale.