Photolux ad Ascoli Piceno con "Scatta la notizia"

Mentre prosegue l’organizzazione dell’edizione 2017 di Photolux dedicata al Mediterraneo, il festival internazionale di fotografia diretto da Enrico Stefanelli torna ad Ascoli Piceno, insieme a Neapolis.Art. Nell’ambito dei progetti realizzati per sostenere le popolazioni colpite dal terremoto dello scorso agosto e, in particolare, gli studenti delle scuole medie e superiori del territorio, infatti, s’inserisce anche “Scatta la notizia”, l’esperienza condotta da Photolux a Napoli, insieme al fotografo Pietro Masturzo e con il supporto tecnico di Canon Italia. “Scatta la notizia” ha coinvolto il fotografo napoletano e gli studenti dell’ISIS Rosario Livatino di San Giovanni a Teduccio in un percorso didattico, dove i ragazzi sono stati accompagnati a conoscere la propria città e, in un certo senso, anche loro stessi.
Un’esperienza che, nel format, si ripete ora proprio ad Ascoli Piceno in quello che diventa un viaggio – virtuale – della solidarietà. Domani, sabato 24 giugno, alle 11, nei Giardini Vescovili della Diocesi di Ascoli Piceno inaugura la mostra “Scatta la notizia”, dove saranno esposte le fotografie realizzate dagli studenti napoletani. La giornata proseguirà alle 12,30 con le videoproiezioni e con un workshop rivolto alle ragazze e ai ragazzi del liceo artistico “Osvaldo Licini” di Ascoli Piceno condotto proprio da Pietro Masturzo. Attraverso l’obiettivo delle macchine fotografiche messe a disposizione da Canon, i ragazzi potranno raccontare l’ambiente che li circonda, documentandone bellezze e ferite.