Tutto esaurito per il racconto musicale di "La Fanciulla del West"

Tutto esaurito per la serata-evento organizzata da Aci Lucca e Teatro del Giglio. Il racconto musicale tratto da "La Fanciulla del West" che andrà in scena nel teatro cittadino mercoledì 13 dicembre, alle 21, è stato accolto con grande entusiasmo dai soci ACI, a cui è riservato l'ingresso: si tratta infatti della prima volta che il Club organizza a Lucca un appuntamento di questo genere.  
 
La serata si configura come il primo atto della convenzione che lega l'Automobile Club al Giglio. Da quest'anno, infatti, i soci Aci potranno godere di uno sconto sugli abbonamenti; allo stesso modo gli abbonati del Teatro potranno associarsi al Club ad un costo vantaggioso.   Inserito nel programma dei Puccini Days, "La Fanciulla del West", adattata per il pubblico dell'Aci, porterà sul palco la soprano Kristin Sampson, il tenore Mikhail Sheshaberidze e il baritono Enrico Marrucci, accompagnati dall'Orchestra Ensemble Modigliani.  
 
Minnie, proprietaria di un saloon, è contesa tra lo sceriffo Jack Rance e il bandito Ramerrez, ovvero Dick Johnson. La storia, che si conclude con un raro lieto fine, sarà narrata dal cameriere Nick, interpretato da Marco Brinzi, giovane attore lucchese che ha già calcato importanti palcoscenici nazionali e protagonista nell'ultimo film dei fratelli Taviani, "Una questione privata".