Un contributo per le famiglie con minori positivi

Le famiglie residenti nel comune di Borgo a Mozzano con figli minori disabili gravi hanno tempo fino al 30 giugno 2022 per presentare la domanda per accedere ai fondi messi a disposizione dalla Regione Toscana. 

 

I REQUISITI. Può fare domanda il genitore, o chi ne esercita la responsabilità genitoriale, del minore disabile per il quale si richiede il contributo e facente parte dello stesso nucleo familiare. Sia il minore che il genitore devono essere residenti nel comune di Borgo a Mozzano e avere un ISEE per l’anno 2022 non superiore a 29.990,00 euro. Il figlio per cui si fa domanda deve essere nato dopo il 31 dicembre 2003. Ai beneficiari, la Regione Toscana erogherà un contributo annuale di 700 euro.

 

Il modulo è scaricabile al link http://www.comune.borgoamozzano.lucca.it/notizie.php?id=1606.

Alla domanda deve essere allegato il documento in corso di validità del richiedente, l’ISEE per l’anno 2022 e il certificato che attesta la condizione di disabilità grave del minore. 

Il plico con la documentazione può essere inviato tramite pec all’indirizzo comune.borgoamozzano@postacert.toscana.it, o può essere spedito tramite raccomandata A/R indirizzata all’Ufficio Servizio alla persona, via Umberto I, 1, 55023 Borgo a Mozzano (in questo caso, farà fede la data del timbro postale) oppure può essere consegnato a mano all’Ufficio Protocollo, in via Umberto I, 1 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 e il martedì pomeriggio dalle 15 alle 17.

 

Per informazioni, l’Ufficio Servizi alla persona è raggiungibile ai numeri 0583.820434 – 820426 oppure tramite mail sociale@comune.borgoamozzano.lucca.it

Attivo anche il numero verde URP della Regione Toscana 800.860070.